Boom di turisti dal Regno Unito: inglesi pazzi per il Sannio

Aumento importante di turisti d'Oltremanica. Sannio molto apprezzato anche dagli Scandinavi

boom di turisti dal regno unito inglesi pazzi per il sannio
Benevento.  

Inizia a fare breccia Benevento tra i turisti stranieri. Sono i dati raccolti dall'Istat sui movimenti negli esercizi ricettivi del Sannio a testimoniarlo. Come già detto appena i dati grezzi sono stati elaborati dall'Istituto di Statistica, già in generale i dati turistici sorridono per quel che attiene al Sannio e al capoluogo Benevento:  si assiste ad esempio ad un aumento significativo delle presenze negli esercizi alberghieri di Benevento e provincia: 92mila le giornate trascorse dai turisti stranieri e italiani in alberghi e agriturismi del Sannio nel 2017, erano state 77mila nel 2016.

Si ritorna ai livelli degli anni precedenti dunque. Da segnalare inoltre che l'aumento si registra in particolare nei mesi non estivi: secondo l'Istat in autunno e inverno sono state 55mila le giornate trascorse negli esercizi di Benevento e provincia, erano state 47mila nel 2016. Nel dettaglio prevale la preferenza per gli alberghi tradizionali: 63mila presenze nel 2016 che aumentano a 76mila nel 2017, ma anche strutture come agriturismi e bed and breakfast guadagnano, passando dalle 14mila presenze del 2016 alle quasi 16mila del 2017. Aumentano nettamente i turisti italiani: passando da 52 a 62mila in un anno, ma è chiaramente l'aumento dei turisti esteri a destare curiosità e soddisfazione.


Sì perché l'Istat guarda anche alla provenienza dei turisti, e se l'aumento generale del turismo estero c'è, ma è contenuto: da 10mila a 14mila presenze in un anno, l'aumento deriva soprattutto dal boom di turisti dal Regno Unito. Si passa infatti dalle 700 presenze di turisti inglesi del 2016 alle 3mila del 2017. Probabile che l'aumento sia collegato al ticket tra l'area costiera, in particolare la penisola sorrentina particolarmente amata dai cittadini del Regno Unito ed il Sannio. Aumento interessante in termini percentuali, seppuujr contenuto per i dati assoluti, dei turisti scandinavi: aumenta di oltre il 100 per cento infatti il dato relativo alle presenze degli svedesi, idem per la Norvegia.

Crisvel