Elezioni: cinque sanniti in parlamento, ecco chi sono

Più che raddoppiata rispetto al 2013 la rappresentanza sannita in parlamento

elezioni cinque sanniti in parlamento ecco chi sono
Benevento.  

Torna ad essere nutrita la rappresentanza parlamentare sannita. Dopo la legislatura del 2013 che aveva portato solo due deputati sanniti a Roma, questa volta, anche grazie al boom dei Cinque Stelle, i rappresentanti sono più che raddoppiati. 

I Ciìnque stelle ne eleggono tre, due al Senato e due alla Camera. La prima è Danila De Lucia, giornalista e direttrice di Messaggio d'oggi, eletta al Senato con poco meno di 115mila preferenze all'uninominale. 
Al Senato eletta anche Sabrina Ricciardi, avvocato sannita e nel Movimento Cinque Stelle fin dalla nascita del meet up nel Sannio. Terza al proporzionale del Senato, la Ricciardi entra come seconda visto che nel suo listino c'è anche la parlamentare uscente casertana Wilma Moronese, che ha schiantato gli avversari all'uninominale liberando dunque un posto. 
Infine alla Camera, per il Movimento Cinque Stelle ci sarà Angela Ianaro, docente universitaria e ricercatrice di fama internazionale, vincitrice a mani basse nel collegio uninominale. 

Ci sarà anche Sandra Lonardo a rappresentare il Sannio in Senato: non è riuscita a spuntarla nel collegio uninominale Lady Mastella ma il posto di capolista nel proporzionale le è valso l'elezione. (Non è stato eletto invece Claudio Lotito)
Infine Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario uscente, eletto con il Pd alla Camera dov'era candidato come capolista. 
Non ci sarà invece Nunzia De Girolamo dopo due legislature in Parlamento con Forza Italia. E' costato caro alla rappresentante azzurra sannita lo scherzetto consumato nella "notte dei lunghi coltelli" delle candidature, quando una manina l'ha estromessa dal ruolo di capolista nel listino proporzionale per la Camera. Neppure il paracadute del primo posto nel listino di Forza Italia nel collegio Bologna - Imola è valso un posto in parlamento a Nunzia De Girolamo.