Mastella, serie A: "No assembramenti, festeggiamo dai balconi"

Il sindaco: "Creiamo qualcosa di unico dando immagine di compostezza"

Benevento.  

Nuovo appello alla città del primo cittadino Mastella in vista di domani, quando con un punto contro la Juve Stabia in casa il Benevento potrebbe raggiungere la matematica promozione in A. Mastella dunque invita i cittadini ad evitare assembramenti e feste in piazza e a festeggiare i giallorossi dai balconi e dalle finestre dando immagine di compostezza e anche una bella coreografia: “Speriamo sia un buon lunedì: con grandissima probabilità ritorneremo in serie A. Invito tutti alla massima compostezza, gioiamo con una vitalità e con una chimica esplosiva straordinaria ma fermiamoci là. Non facciamo assembramenti perché il virus c'è sempre: sarebbe una cosa molot bella se tutta la città festeggiasse e accogliesse il passaggio dei calciatori della squadra e della società dai balconi e dai terrazzi della città. Saremmo singolari, quasi da guinness dei primati. E chi vive nei vicoli e non può affacciarsi? Beh sarebbe una bella forma di solidarietà se qualche amico gli desse una sorta di “passaggio” sul proprio terrazzo per gioire”.