Viscusi: "Ncd-Udc, amalgama non riuscita. Ora il confronto"

Il coordinatore telesino degli alfaniani chiede una discussione interna al partito

viscusi ncd udc amalgama non riuscita ora il confronto
Frasso Telesino.  

L'avvicinarsi delle elezioni regionali tiene banco nelle coalizioni. Nel centrodestra interviene il responsabile Ncd Valle Telesina, Pasquale Viscusi. “Visto il particolare momento politico che ci vede obbligatoriamente lavorare per onorare e rafforzare l'ottimo risultato ottenuto alle scorse elezioni provinciali, dove uniti si è ottenuto un risultato a dir poco eccezionale, sembra doveroso esprimere alcune considerazioni - esordisce - . A seguito della consultazione elettorale per il governo della Provincia, si è cercato di amalgamare al meglio le due anime Ncd-Udc con la creazione di gruppi unici, e soprattutto con incontri e riunioni di classe dirigente. Purtroppo non si è dato seguito a questo tipo di atteggiamento e pertanto per non essere colti di sorpresa e per non dare vantaggi a chi pesca nel bacino dei voti moderati, ritengo sommessamente di dover tutti insieme riflettere ed adoperarsi affinché tutte le anime vengano valorizzate al meglio”, è la disamina del coordinatore territoriale.

“Di ciò a mio parere si dovrà discutere in un confronto ampio e leale all'interno degli organi di partito (altrimenti non hanno ragione di esistere) coinvolgendo i nostri eletti e tutti coloro che rivestono cariche istituzionali rapportandoci con i vertici regionali e nazionali - è il monito - . I tempi stringono e muoverci adesso non ci farà trovare impreparati alle prossime scadenze elettorali di amministrative e regionali. Sicuro di lavorare per trovare un percorso condiviso della classe dirigente tutta, auspico un serrato confronto nelle sedi opportune per tutelare i risultati raggiunti e proseguire spediti verso nuovi successi”, conclude la nota dell'esponente politico frassese.