Il Giro d'Italia si avvicina al Sannio con Cotador in rosa

A Fiuggi vince Ulissi, l'iberico resta leader nonostante il dolore alla spalla

il giro d italia si avvicina al sannio con cotador in rosa
Benevento.  

La maglia rosa aiuta a moltiplicare le forze e a stringere i denti. E' quello che ha fatto nella tappa odierna Alberto Contador, leader della classifica generale che ieri era stato coinvolto in una tremenda caduta sul rettilineo d'arrivo della sesta tappa.

Il campione iberico ha riportato una sublussazione alla spalla sinistra. Un trauma che ha messo a serio rischio la sua presenza. Ma Contador si è presentato al via della settima frazione, quella con un chilometraggio da classica (264 km) da Grosseto a Fiuggi e che è stata vinta in volata da un grande Diego Ulissi. Contador è riuscito a finire la frazione e a vestire mantenere la maglia rosa. Il vero esame per il già vincitore di Giro d'Italia e Tour de france sarà la tappa di domani da Fiuggi a Campitello Matese di 186 km. Secondo arrivo in salita, 90 metri di dislivello nei 13 km conclusivi che presenta una pendenza media del 6.9% con punte del 12%.

Domani pomeriggio scopriremo se Contador riuscirà a mantenere la maglia rosa e partire domenica mattina da Benevento con indosso il simbolo del primato in un'altra tappa molto complicata dove i big potrebbero essere grandi protagonisti sul Passo Serra.

 

Michele Iacicco