Bambino scappa da scuola: ritrovato dai carabinieri

Le maestre lo avevano notato ai cancelli dell'istituto ma non è mai entrato in classe

bambino scappa da scuola ritrovato dai carabinieri
Recale.  

Era scappato da scuola nella mattinata di ieri, ed è stato ritrovato dai carabinieri alla stazione di Caserta. Protagonista un bambino che, non si sa per quale motivo, nella mattinata di ieri aveva deciso di scappare dall'istituto Giovanni XXIII di Recale, dove è iscritto. Il bambino in mattinata era arrivato fino ai cancelli di scuola, sita in Viale Europa, intrattenendosi all'esterno per alcuni minuti con i compagni di classe e poi, evidentemente, ha deciso di non entrare e di allonatanarsi. Una delle insegnanti tuttavia aveva notato la presenza ai cancelli del bambino e si è molto insospettita quindi quando guardando nella sua classe ha notato che il bambino non era presente. A quel punto la donna ha avvertito la preside dell'Istituto che ha applicato il protocollo contro la dispersione scolastica, avvertendo prima un genitore, telefonicamente, e informandolo dell'assenza del figlio da scuola, e poi i carabinieri della stazione di Macerata Campania. Gli uomini dell'arma immediatamente hanno avviato le ricerche sul territorio, coordinandosi con altri presidi delle forze dell'ordine sul territorio per dare e ricevere informazioni. Dopo poche ore di ricerche il bambino è stato ritrovato: era arrivato fino alla stazione di Caserta.