Corruzione: Cantone, sistema prevenzione sta dando frutti

Studi condotti dall'Universita' di Roma Tor Vergata e Vanvitelli di Caserta

corruzione cantone sistema prevenzione sta dando frutti
Caserta.  

A sei anni dall'introduzione delle legge Severino (190/2012) il sistema anticorruzione basato sulla prevenzione dei fenomeni di malaffare sta offrendo "risultati che cominciano a essere lentamente confortanti".

Cosi' il presidente dell'Anac Raffaele Cantone commentando stamani la presentazione dei risultati di due studi condotti dall'Universita' di Roma Tor Vergata e Vanvitelli di Caserta sull'attuazione dei sistemi anticorruzione nelle Pubblica amministrazione e nelle societa' partecipate. Due, in particolare, gli aspetti su cui si e' soffermato Cantone.

"Il monitoraggio rivela che la qualita' dei piani anticorruzione messi a punto dalle Pubbliche amministrazioni sta crescendo. Questo vuol dire che non sono piu' percepiti come un mero adempimento burocratico" ma come uno strumento efficace "non solo per prevenire la maladmnistration che e' l'anticamera della corruzione" ma anche in termini "piu' generali di organizzazione" della Pubblica amministrazione.