Fatture false, sequestri e denunce della Finanza

Sequestro preventivo nei confronti di una società e del suo amministratore

fatture false sequestri e denunce della finanza
Santa Maria Capua Vetere.  

I finanzieri della Compagnia di Capua hanno sequestrato preventivamente mezzo milione di euro nei confronti di una società di Santa Maria Capua Vetere, la “Atzone srl” e del suo amministratore. Il provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura che ha coordinato le indagini della Finanza. Secondo l'accusa, l'amministratore della società avrebbe emesso fatture per operazioni inesistenti nei confronti di altre due società sempre a lui riconducibili. Le indagini avrebbero permesso di individuare “una frode per complessivi 117 milioni di euro” e la denuncia di 21 persone. Questa mattina sono stati sequestrati due unità immobiliari di proprietà dell'amministratore e conti correnti intestati alla società per un importo complessivo pari a 499.555 euro.