Professionista aggredita e ferita da due banditi

L'hanno bloccata in pieno centro per rubarle soldi e cellulare

professionista aggredita e ferita da due banditi
Santa Maria Capua Vetere.  

Aggredita da due banditi all'uscita da lavoro. La vittima è una professionista di Santa Maria Capua Vetere, che stava uscendo dallo studio in cui lavora, intorno alle 20 e 30 per tornare a casa. In strada è stata avvicinata da due balordi che hanno cominciato a strattonarla e poi l'hanno bloccata impedendole qualsiasi movimento palesando le proprie intenzioni: rubarle i soldi che aveva con ès e il cellulare. L'auto della donna era parcheggiata poco lontano, ma i due malviventi le hanno impedito di raggiungerla. A quel punto la donna ha provato a resistere al tentativo di rapina ma i due delinquenti hanno risposto colpendola e ferendola, per poi scappare nelle strade circostanti senza lasciare tracce. La donna ha cominciato a urlare, attirando l'attenzione di alcune persone che erano nella piazza poco distante che hanno soccorso la professionista accompagnandola al pronto soccorso dell'ospedale cittadino. Qui la donna è stata visitata dai medici che non hanno riscontrato ferite gravi. Un'aggressione che ha fatto molto rumore in città, visto che la professionista è ben nota, con alcuni esponenti politici che hanno espresso sdegno e palesato la necessità di un controllo più capillare del centro.