Dominicana furiosa in Comune, cerca l'ex e picchia carabinieri

Ha seminato il panico assieme ad un'amica, in cerca del suo ex compagno

dominicana furiosa in comune cerca l ex e picchia carabinieri
Santa Maria Capua Vetere.  

Scene tragicomiche al Comune di Santa Maria Capua Vetere, con una donna, una caraibica vistosamente arrabbiata che accompagnata da una sua amica ha tentato di fare irruzione nel municipio, probabilmente per darle di santa ragione ad un suo ex, un dipendente comunale, dopo la fine della loro relazione. La donna, a caccia del suo ex compagno ormai da qualche giorno con toni e atteggiamenti sempre più minacciosi, quasi persecutori, è arrivata in municipio dando vita ad una vera e propria caccia all'uomo. Qualcuno, preoccupato dalla rabbia evidente della donna ha chiamato i carabinieri, che sono arrivati per placare gli animi e per allontanare le due donne dal municipio, al fine di far proseguire le attività amministrative senza problemi o turbative.
Non è servito, anzi, l'arrivo dei militari dell'arma è stato visto quasi come un affronto dalle due donne. Entrambe, anziché intimidite, sono sembrate ringalluzzite dall'intervento dei militari, infatti vi si sono scagliate contro con indicibile violenza, colpendoli con schiaffi, pugni e calci e apostrofandoli con varie parolacce sia in italiano che in spagnolo.
E' dovuta intervenire un'ambulanza per curare le ferite riportate, e solo dopo le due donne sono state bloccate ed identificate.