Cambia il cognome per sfuggire all'arresto: preso lo stesso

Un georgiano, ricercato a livello internazionale, è stato preso a Caserta

cambia il cognome per sfuggire all arresto preso lo stesso
Caserta.  

Si cambia il cognome per sfuggire all'arresto, ma viene arrestato lo stesso. E' accaduto a Caserta, dove i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato il cittadino giorgiano Tsadzikidze Giorgi, 25enne con precedenti per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio.
L'uomo era ricercato a livello internazionale dal 2014 in quanto ritenuto componente di una banda che si occupava di furti in abitazioni ed era destinatario di un ordine di carcerazione per una pena definitiva di 9mesi e 21 giorni di reclusione. Gli agenti hanno scoperto che per sfuggire all'arresto l'uomo aveva cambiato cognome, assumendo quello della madre, Idoidze. Ma attraverso i riscontri dattiloscopici i poliziotti sono riusciti a risalire alla sua identità.