Carabiniere si uccide con un colpo di pistola

Era a due mesi dalla pensione: è sceso in garage e con la pistola di ordinanza si è ucciso

carabiniere si uccide con un colpo di pistola
Carinola.  

Dramma in Molise dove un carabiniere, originario di Carinola in provincia di Caserta, si è suicidato sparandosi in bocca con la pistola d'ordinanza. L'uomo, un 54enne, era un brigadiere in servizio ai carabinieri di Bojano, in provincia di Isernia, era a due mesi dalla pensione. Era impiegato nel Nucleo Comendo ed era autista del Comandante. Ha atteso di scendere nel garage e qui si è sparato. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 ma inutilmente: l'uomo era già morto. Lascia una moglie e una figlia minorenne. Ignoti per ora i motivi del gesto.