Ragazzino picchiato e lanciato nella fontana in villa

Il branco lo ha circondato e malmenato e poi gettato nella vasca

ragazzino picchiato e lanciato nella fontana in villa
Santa Maria Capua Vetere.  

La violenza del branco contro un ragazzino. E’ accaduto a Santa Maria Capua Vetere: un gruppo di ragazzi in villa comunale si è scagliato contro un ragazzino, picchiandolo e gettandolo nella vasca interna. Lo hanno accerchiato e poi lo hanno preso a botte, non si sa ancora per quale motivo e poi quasi in una volontà di umiliare il ragazzino lo hanno scagliato all’interno della vasca . L’episodio è stato anche raccontato sui social. Per fortuna la vittima non ha riportato serie conseguenze nell’aggressione.