Aiutò boss casalesi: condannato figlio di un ufficiale

Secondo le indagini agevolò la rocambolesca fuga del boss Setola

aiuto boss casalesi condannato figlio di un ufficiale
Caserta.  

La Corte di Assise di Appello di Napoli ha confermato la condanna per concorso in omicidio inflitta in primo grado a Santa Maria Capua Vetere a 18 anni e 8 mesi di carcere al figlio di un ufficiale della Nato. 

Autista del boss Giuseppe Setola, fornì la base logistica per l'omicidio dell'imprenditore Raffaele Granata, assassinato l'11 luglio del 2008 a Varcaturo per essersi opposto al racket. Secondo le indagini  agevolò la rocambolesca fuga di Setola in un cunicolo a Trentola Ducenta, in provincia di Caserta.