Picchia la madre per soldi: arrestato tossicodipendente

Fine dell'inferno per una mamma ad Aversa

picchia la madre per soldi arrestato tossicodipendente

Una lunga storia di minacce e violenze culminata con l'arresto di un giovane...

Aversa.  

Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori, un tossicodipendente di 34 anni, di Aversa arrestato dalla Polizia dopo l'ennesimo episodio di violenza ai danni della madre. E' stata proprio la donna stanca delle azioni violente di suo figlio, a denunciare tutto alle forze dell'ordine. 

Il giovane, nel corso degli anni avrebbe aggredito e minacciato più volte la propria madre alla quale chiedeva continuamente soldi per comprarsi la droga.

A nulla era bastato fino ad oggi il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima. Il giovane aveva infatti continuato a rendere la vita della madre un inferno, citofonava a qualunque ora del giorno e della notte, fino a scavalcare il cancello del palazzo per danneggiare il portone di ingresso. 

Dopo l'ultimo grave episodio il giovane è stato rintracciato, fermato ed arrestato nei pressi di una sala scommesse.