Massacra di botte la moglie: arrestato marito violento

Tragedia sfiorata all'interno di un'abitazione ad Aversa

massacra di botte la moglie arrestato marito violento

Ancora un grave episodio di maltrattamenti e violenza contro le donne in Campania...

Ha massacrato di botte la moglie, al termine di un ennesimo litigio violento nella loro abitazione. E' successo ad Aversa, dove solo per un soffio è stata evitata una nuova tragedia.

La donna è stata colpita con calci e pugni sotto gli occhi della figlia 21enne ancora sotto shock. Non ha potuto fare nulla per fermare la furia di suo padre, non nuovo a gravi episodi del genere.

Sul posto con immediatezza gli agenti del commissariato di polizia di Aversa i quali hanno arrestato l'uomo di 38 anni. L'accusa nei suoi confronti è di lesioni personali gravi minacce ed atti persecutori.