Rapina choc: pistola puntata contro un bambino per il Rolex

Il malvivente gli ha puntato l'arma in faccia per indurre il padre a consegnargli l'orologio

rapina choc pistola puntata contro un bambino per il rolex
Casal di Principe.  

Rapina choc a Casal di Principe nei giorni scorsi, con i banditi che hanno puntato la pistola in faccia a un bambino di 12 anni, colto da malore per lo spavento.
Il padre stava parcheggiando all'esterno di un locale dove la famiglia avrebbe dovuto presenziare a un matrimonio, quando è stato avvicinato da una moto, dove c'era un uomo a volto coperto che prima ha esploso alcuni colpi in aria, poi ha puntato la pistola al volto del bambino per costringere il padre a consegnargli il rolex. L'uomo ha preso il suo Daytona e lo ha consegnato al malvivente, che a quel punto è scappato.