"Aggredito a calci e pugni dai miei figli"

Il racconto di un uomo di 70anni ai medici dell'ospedale

aggredito a calci e pugni dai miei figli
Mignano Monte Lungo.  

Ha denunciato di essere stato selvaggiamente picchiato dai suoi stessi figli. E' la vicenda che ha coinvolto un padre di famiglia, un uomo di 70anni, nel territorio di Mignano Montelungo: l'uomo, portato all'ospedale di Piedimonte Matese con forte cefalea e dolori al torace, ha riferito di essere stato aggredito a calci e pugni dai suoi figli, in una vicenda dai contorni ancora poco chiari. Non è stato necessario il ricovero: dopo aver ricevuto le cure del caso l'uomo è stato dimesso.