Anziano ucciso nella sua casa con trenta coltellate

Efferato omicidio in un'abitazione di Via Marechiaro a Mondragone

anziano ucciso nella sua casa con trenta coltellate

L'anziano probabilmente conosceva il suo assassino

Mondragone.  

Quando i carabinieri sono arrivati nella casa di Viale Marechiaro a Mondragone in provincia di Caserta si sono trovati di fronte una scena agghiacciante. Il corpo senza vita di un anziano, con decine di ferite d'arma da taglio, era riverso a terra in una pozza di sangue. L'uomo si chiamava Pantaleo Di Pilato. 

Da un primo esame esterno del cadavere sembra che si tratti di un efferato omicidio. Più di 30 le coltellate inferte alla vittima. I carabinieri della locale compagnia stanno cercando di fare luce sul caso.  La salma  è stata trasferita all'istituto di medicina legale di Caserta per l'esame autoptico. Ancora nessuna notizia dell’assassino anche se indiscrezioni parlano di un diverbio che si sarebbe acceso in casa della vittima con una persona che probabilmente l'anziano conosceva bene. Non è escluso che nelle prossime ore i carabinieri stringano il cerchio intorno all'omicida.