Juvecaserta, le sensazioni di Giuri e Nevola al raduno

Le parole dell'amministratore unico e del capitano bianconero al primo allenamento

juvecaserta le sensazioni di giuri e nevola al raduno
Caserta.  

Primo allenamento, al Palasport di Viale Medaglie D'Oro, per la Juvecaserta. Manca un ultimo colpo italiano al club di Terra di Lavoro per completare il roster, disegnato dopo la chiamata in A2: "Il ripescaggio ha aiutato l'entusiasmo. Già l'anno scorso, in Serie B, siamo stati abbastanza seguiti. - ha affermato l'amministratore unico della Juvecaserta, Antonello Nevola - Ora ci aspettiamo un ritorno numeroso dei nostri sostenitori, ma credo che già oggi si sia visto l'affetto che prova la città nei confronti della Juvecaserta. Il PalaMaggiò è impegnato per un restyling, ma è stata l'occasione per incontrarci in centro città e dare l'opportunità ai tifosi di raggiungerci in maniera più semplice. Crediamo di aver allestito un buon roster, nonostante la squadra già fosse costruita per la Serie B. Siamo riusciti comunque a fare degli innesti che noi pensiamo essere di valore con giocatori già esperti di questa categoria, per evitare un handicap iniziale, legato ad un campionato nuovo".

"Sono felice per il ritorno. - ha spiegato, invece, Marco Giuri - Sono stato contento sin da subito della chiamata di Caserta. So che vogliono fare le cose per bene e ho accettato la proposta con entusiasmo e voglia di tornare al basket che tutti conoscono a Caserta. - ha aggiunto l'esterno, reduce dal tricolore vinto con la Reyer - Vincere uno Scudetto non capita a tutti: sono stato fortunato in questo a Venezia, che aveva voglia di vincere dal primo giorno. E questo aspetto lo proverò a trasmettere anche qui a Caserta perché abbiamo costruito una squadra molto competitiva che proverà a puntare in alto".

In serata, sul canale 696 TV Ottochannel, speciale basket con le interviste realizzate al Palasport di viale Medaglie D'Oro con Nando Gentile, Antonello Nevola, Marco Giuri e Domenico Papa.