Verso Verona-Caserta, Dalmonte avvisa la sua Scaligera

Il tecnico dei veneti: "La Juvecaserta è un team costruito con un senso e un equilibrio"

verso verona caserta dalmonte avvisa la sua scaligera
Caserta.  

“Dobbiamo sentirci dentro, sentire le nostre emozioni per regalarle alle persone che saranno al palazzo e che ci supporteranno. Emozionarci per emozionarci, questo dovrà essere il primo comandamento di ogni partita": il coach della Scaligera Verona, Luca Dalmonte, parla così alla vigilia del primo match di Serie A2. Il club veneto ospiterà la Juvecaserta di coach Nando Gentile: “La licenza, supporta dal talento, di Giuri e Allen. Le situazioni di pick 'n' roll delle due sopraccitate guardie in collaborazione con Cusin creano numericamente una parte sostanziale dei vantaggi di squadra. - ha aggiunto Dalmonte - Gli specialisti da tre punti per convertire i vantaggi sono Hassan, Turel e Carlson, ma anche gli stessi Giuri e Sousa. Difensivamente una squadra che può disporre di taglia nel ruolo degli esterni, che può produrre pressione con la garanzia di avere “protezione” dentro l’area da parte di Cusin e nei minuti a disposizione di Paci".

Le parole del capitano della Scaligera, Mitchell Poletti, alla vigilia: “La prima partita di campionato è sempre un po’ particolare, per la voglia di cominciare e di scoprire a che punto siamo. Affrontiamo un avversario, Caserta, che ha allestito una squadra di buonissimo livello e che sicuramente farà bene nel nostro girone. Dobbiamo prepararci bene per essere pronti domenica ad affrontare i loro punti di forza”.

Foto: pagina ufficiale Scaligera Basket Verona