Mugnano: domani lutto cittadino per il tabaccaio ucciso

Bandiere a mezz'asta e chiusura degli uffici comunali durante il funerale di Ulderico Esposito

mugnano domani lutto cittadino per il tabaccaio ucciso
Mugnano di Napoli.  

Proclamato per domani il lutto cittadino a Mugnagno in occasione dei funerali di Ulderico Esposito, il tabaccaio di 52 anni, aggredito e preso a pugni lo scorso 9 giugno, nella stazione Chiaiano della metropolitana di Napoli, da un nigeriano richiedente asilo. 

Il Sindaco Luigi Sarnataro con un'apposita ordinanza ha predisposto l'esposizione a mezz'asta delle bandiere al Municipio e la chiusura degli uffici pubblici negli orari dei funerali. 

"Tutta la comunità di Mugnano è rimasta profondamente toccata da questa tragedia ed è vicina alla famiglia Esposito in questi giorni di grande dolore - ha detto il primo cittadino - Invito tutti i cittadini, i dirigenti scolastici, le attività commerciali, le organizzazioni politiche e sociali a sospendere domani, dalle 10 alle 12, le attività in segno di raccoglimento e rispetto".