Ancora atti vandalici in ospedale. De Luca: "Serve polizia"

Al San Giovanni Bosco ancora atti intimidatori. "Chiesta di nuovo istituzione posto di polizia"

ancora atti vandalici in ospedale de luca serve polizia
Napoli.  

Ancora problemi all'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, con atti vandalici (uno anche ai danni dell'auto del commissario Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva) tra cui un vetro rotto, un allagamento doloso.
Su questo è intervenuta la Regione con un comunicato: “A seguito di nuovi e ulteriori atti vandalici verificatisi all'interno dell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, episodi che si ripetono segnalati puntualmente dall'Asl Napoli 1 all'autorità giudiziaria, il Presidente Vincenzo De Luca ripropone con forza, come da richiesta ufficiale presentata nei mesi scorsi, l'istituzione di un posto di polizia nell'ospedale già al centro di un'inchiesta giudiziaria”.
A Radio Crc, invece, Verdoliva ha dichiarato: "Presteremo massima attenzione, ma i tentativi di intimidazione non fermeranno la nostra opera di pulizia e rilancio della sanità campana".