Si è ucciso il professore del Vico accusato di molestie

Il docente si è sparato nella sua casa di Quarto dove era agli arresti domiciliari.

si e ucciso il professore del vico accusato di molestie
Napoli.  

Si è ucciso il professore del Liceo Vico di Napoli accusato di molestie sessuali nei confronti di due sue studentesse. Vincenzo Auricchio aveva 53 anni e si è sparato nella sua casa di Quarto. Sul posto si è recato il pm Gennaro Damiano e ora si sta indagando per capire come fosse venuto in possesso dell’arma.

Di certo il professore, agli arresti domiciliari da qualche giorno, non ha retto alla pressione anche mediatica che gli era piombata addosso da quando la notizia delle presunte molestie, supportata dai messaggi privati che si sarebbe scambiato con le due studentesse, era diventata un caso nazionale.