I lavoratori Whirlpool bloccano la A3

Continua la lotta dopo l’incontro con il governo, i lavoratori chiedono concretezza

Napoli.  

I lavoratori Whirlpool dopo un’assemblea in fabbrica per discutere dell’incontro in videoconferenza con il Governo, sono scesi nuovamente in piazza hanno bloccato il traffico stradale occupando le rampe di accesso della A3. 

Sull’autostrada si è già formata una lunga fila di veicoli, naturalmente le ambulanze, vengono fatte transitare senza alcun blocco.

“Il governo deve fare qualcosa di concreto altrimenti non sarà più gestibile niente - Antonio Accurso, Segretario Uilm Campania, in strada con i lavoratori whirlpool - Noi siamo per la legalità ma non possiamo soccombere alla volontà della multinazionale”.

I lavoratori si sentono abbandonati dalle istituzioni e accusano il governo di non aver retto e di aver promesso ma non concretizzato nulla.