Fico: "Torno carico". Il Sindaco "basta parole, servono fatti"

Dopo la visita a San Giovanni il Presidente parla di speranza ma de Magistris lo gela.

fico torno carico il sindaco basta parole servono fatti
Napoli.  

Il Presidente Fico dopo la visita ai luoghi dell’agguato nel quale, a pochi metri da una scuola dell’infanzia, è stato ucciso Luigi Mignano sotto gli occhi del suo nipotino di 3 anni dice: “Torno carico di ottimismo e di speranza". 
"A San Giovanni ho trovato una comunità scolastica fortissima - ha detto il Presidente della Camera dei Deputati - una coesione sociale molto grande tra le istituzioni, associazioni che lavorano benissimo e quindi torno carico di ottimismo perché questa è una città che ti dà grande speranza è ottimismo. Ci sono realtà straordinarie, come la Sanità dove sta lavorando la chiesa, le associazioni che stanno assumendo ragazzi, associazioni che hanno liberato alcuni appartamenti che erano della camorra, realtà forti di commercianti. Anche da lì me ne torno carico di speranza, che non è una speranza fine se stessa ma che è una certezza”. 

Sulle parole di Fico è intervenuto in maniera polemica il Sindaco Luigi de Magistris affermando che “Non è la prima volta che stridono i ragionamenti e i contenuti tra il presidente della Camera e il Governo. Noi non possiamo che essere dalla parte di Fico che ringraziamo per la sua sensibilità, ma a noi le parole non servono più perché i sindaci hanno a che fare con i fatti e a fare male sono i provvedimenti di questo Governo".  De Magistris ha aggiunto un attacco al Salva-Roma che ha definito "vergognoso"  perché ”ancora una volta si aiuta una sola città mentre i Governi continuano a fare poco per Napoli e il Mezzogiorno".