De Magistris: "da Salvini solo attacchi alle città"

Ennesimo attacco del Sindaco partenopeo nei confronti del ministro dell’Interno

de magistris da salvini solo attacchi alle citta
Napoli.  

Ennesimo attacco de sindaco Luigi de Magistris nei confronti de Governo. Anche questa volte come in precedenza l’obiettivo della polemica è il ministro Salvini.

“Siamo di fronte a un'operazione che punta ad attaccare le città e i sindaci, che non porta a una riqualificazione effettiva e che divide i cittadini in persone di serie A e serie B, una concezione molto classista dal Governo" ha detto il sindaco in relazione alla direttiva emessa del ministro dell'Interno che rafforza i poteri dei prefetti. De Magistris, nel definire la materia "molto delicata" e nel sottolineare di "voler leggere la direttiva attentamente perché non ne abbiamo ancora una conoscenza formale", afferma: "Se c'è una persona distratta è il ministro dell'Interno". L'ex pm punta il dito contro "l'annuncio contenuto nel testo in cui si dice che gli spacciatori non devono stare nei centri delle città ma nelle periferie. Il ministro che dirige le forze di polizia forze che dovrebbe rafforzare per arrestare gli spacciatori, ammette la sua impotenza, scarica le responsabilità sui prefetti e delegittima i sindaci e, cosa grave, dice che gli spacciatori possono stare nelle periferie ma non nelle zone centrali".