Amministrative Sant’Anastasia: In 4 per la sfida comunale

224 candidati al consiglio comunale, la metà con il sindaco uscente Abete.

amministrative sant anastasia in 4 per la sfida comunale
Sant'Anastasia.  

A Sant’Anastasia saranno in corsa in 4 per la poltrona da Sindaco per un numero esorbitante di 224 candidati al consiglio comunale. Un mix di civismo e di partiti che vede Lello Abete, il sindaco uscente, lottare per la riconferma alla guida di una compagine formata da ben 7 liste civiche. Anche l’ex sindaco Carmine Esposito, primo cittadino dal 2010 al 2013, avrà a suo sostegno 3 liste civiche. Raffaele Coccia invece ci prova con la lista del Partito Democratico e una civica. Unico candidato a non avere civiche è invece Mario Gifuni che sarà appoggiato dalla lista della Lega e da quella di Fratelli d’Italia, per un laboratorio di destra senza centro.

Lello Abete
7 liste per 112 candidati
Liste: “Noi con Lello Abete”, “Fare Futuro”, “Insieme Costruire”, “Cuore Anastasiano”, “Progetto per Sant’Anastasia”, “Sant’Anastasia al Centro” e “Sviluppo e Territorio”. 

Raffaele Coccia
2 liste per 32 candidati
Liste: “Partito Democratico” e “Sant’Anastasia Unita

Carmine Esposito
3 liste civiche per 48 candidati
Liste: “Agire con Carmine Esposito”, “Alleanza per Sant’Anastasia” e “Arcobaleno”.

Mario Gifuni
2 liste per 32 candidati
Liste: “Lega” e “Fratelli d’Italia