Nappi: "De Luca pensa di stare in URSS"

Il Presidente dell’Associazione Nord Sud: "sui fondi europei la Campania è ferma"

nappi de luca pensa di stare in urss
Napoli.  

Per  Severino Nappi, Presidente Associazione Nord sud, "Vincenzo De Luca pensa di vivere ancora ai tempi dell'Unione Sovietica, della cui cultura è ancora impastato, del resto. Tempi nei quali non si potevano controllare le affermazioni dei politici”. 

Nappi si lancia all’attacco del governatore sulle sue dichiarazioni degli ultimi giorni e infatti afferma che De Luca “oggi ha sparato la palla che avrebbe realizzato il 150% del suo programma elettorale. Peccato per lui che basta leggere il sito dell'Igrue, organismo tecnico del Governo, per scoprire per esempio che la spesa dei fondi europei in Campania è ferma, al 30 giugno 2019, al 18%. Uno dei dati più bassi d'Europa. Continuando così, ci vorrebbero altri 5 anni per spendere i soldi che la nostra regione ha in dotazione. Ma il tempo scade il prossimo dicembre 2020. Epoca per la quale De Luca, per fortuna, sarà soltanto un brutto ricordo".