Liverpool - Napoli 1-0, Ancelotti: "Fuori senza rimpianti"

Il tecnico degli azzurri: "Abbiamo fatto il massimo fino alla fine, fiero dei miei ragazzi"

liverpool napoli 1 0 ancelotti fuori senza rimpianti
Napoli.  

di Marco Festa

"Accettiamo il risultato con la consapevolezza che abbiamo fatto tutto il possibile e forse anche di più per provare a giocarci questa qualificazione. Più che rammarico, o rimpianti, c'è dispiacere." Così Carlo Ancelotti - come riportato da Gazzetta.it - nel post-partita di Liverpool - Napoli 1-0, che ha determinato l'eliminazione dalla Champions League degli azzurri.

L'analisi della partita è lucida, nonostante la delusione: "Ci è mancata precisione in fase di costruzione e sviluppo della manovra. Su ciò ha inciso, ovviamente, anche l'aggressività dei nostri avversari. Nel secondo tempo è stata una partita meno ordinata, ci sono state tante occasioni da una parte e dall'altra perché chiaramente ci siamo sbilanciati alla caccia del gol che ci sarebbe servito per qualificarci agli ottavi. Vero, ci può essere qualche rammarico per come sono maturati alcuni risultati, ma non dobbiamo avere rimpianti perché sappiamo di avere fatto il massimo. Non dimentichiamo che di fronte avevamo la squadra vice campione d'Europa, ci siamo giocati la qualificazione fino all'ultimo secondo e credo di poter essere fiero e contento di quello che hanno fatto i miei ragazzi."

L'avventura in Europa è finita, ma solo parzialmente: "Non ci resta che tramutare questa amarezza in stimoli per far bene in Europa League, che sarà comunque una competizione importante per noi, nella quale ci teniamo a far bene."

Foto: pagina facebook ufficiale SSC Napoli