Koulibaly si sfoga: "Orgoglioso del colore della mia pelle"

Buu razzisti, il difensore espulso: "Fiero di essere francese, senegalese, napoletano: uomo"

koulibaly si sfoga orgoglioso del colore della mia pelle
Napoli.  

Kalidoui Koulibaly ha affidato ai suoi profili social ufficiali un commento su quanto accaduto questa sera nel corso di Inter - Napoli, terminata con il successo per 1-0 dei neroazzurri grazie al gol al 91' di Lautaro Martienez. Il difensore è stato bersagliato da buu razzisti ed espulso all'81' per somma di ammonizioni: "Mi dispiace la sconfitta e soprattutto avere lasciato i miei fratelli! Però sono orgoglioso del colore della mia pelle. Di essere francese, senegalese, napoletano: uomo."

Nel post-partita, Carlo Ancelotti, tecnico degli azzurri, ha anticipato che se dovesse ripetersi una simile situazione, in caso di mancata sospensione della partita, il Napoli smetterà di giocare abbandonando il campo a costo di perdere a tavolino.