Firmata la convenzione tra comune e mercatali

Il sindaco Napoli: "Ci aspetta un miglioramento complessivo dei servizi"

firmata la convenzione tra comune e mercatali
Salerno.  

Firmata la convenzione tra il comune di Salerno e le associazioni di mercatali. Il primo cittadino di Salerno Vincenzo Napoli, l'Assessore al Commercio Dario Loffredo e il Direttore del Settore Attività Produttive Alberto Di Lorenzo hanno presentato stamattina a Palazzo di Città il progetto con le associazioni per l'ottimizzazione dei servizi del mercato di via Robertelli. Al termine dell'incontro c'è stata la consegna simbolica delle chiavi ad Aniello Ciro Pietrofesa, in rappresentanza dei mercatali.  

"Lavoriamo in modo organico e razionale - ha detto il sindaco di Salerno Enzo Napoli -. Abbiamo in animo di realizzare cose analoghe per il mercato di via Piave. Subito dopo l'estate o al massimo entro l'inizio del prossimo anno, interverremo lì e in via Robertelli, dove insiste anche un progetto di finanza. Ci aspettiamo un miglioramento complessivo dei servizi, compresa la gestione e la raccolta dei rifiuti, che però è legata anche al buonsenso dei cittadini. Abbiamo passato la raccolta del vetro a Salerno Pulita, oggi o domani dovrebbe cominciare un nuovo modello di raccolta.

Continua il monitoraggio del territorio ed io ogni mattina indosso i panni dello spazzino per una verifica di persona. Continuo ad imbattermi in comportamenti da Terzo Mondo. C'è gente che la notte si diverte a prendere a calci i cestini e di mattina la conseguenza è la pattumiera a cielo aperto. Non avremo pietà per i trasgressori, intensificheremo i controlli. Sta già accadendo ma lo faremo ancora".  

S.B.