Nuovo commissario straordinario al Ruggi: messaggio della Cisl

I segretari Ceres e Marino: Nomina fatta anche nel rispetto dell'Università di Salerno

nuovo commissario straordinario al ruggi messaggio della cisl
Salerno.  

"Ringraziamo il dottore Giuseppe Longo per quanto svolto all'interno dell'Azienda ospedaliera universitaria "Ruggi". L'operato di questi anni, infatti, l'ha portato alla più grande realtà sanitaria della Campania, il "Cardarelli" di Napoli. Il suo compito non era facile, ma lo ha svolto con competenza e i risultati sono sotto gli occhi di tutti". Così Francesco Marino e Gerardo Ceres, rispettivamente segretario generale della Cisl Medici e segretario generale della Cisl provinciale, ringraziano il direttore generale dell'Azienda ospedaliera universitaria di Salerno per il lavoro svolto in questi mesi. "Nel frattempo auguriamo buon lavoro al nuovo commissario straordinario Enzo D'Amato, persona competente e che potrà fare bene in una realtà complessa come quella salernitana.

La sua nomina, da parte della Regione Campania, è un gesto di cortesia anche nei confronti dell'Università degli Studi di Salerno, che tra pochi mesi vedrà insediarsi il nuovo rettore con cui potrà dialogare per la gestione della sanità sul nostro territorio. La sua nomina è anche un atto dovuto, in quanto, non rientrando l'Azienda ospedaliera universitaria di Salerno tra quelle posta a procedura per le assegnazioni dei nuovi direttori non era prevista l'arrivo di un altro manager. Ecco perché, in attesa della nuova procedura, si è nominato un commissario. La Cisl, certa delle capacità professionali e umane, oltre che delle conoscenze tecniche del dottore D'Amato, sarà vicina costruttivamente al nuovo commissario per portare in alto l'Azienda ospedaliera universitaria di Salerno come è nelle tradizioni della nostra città".