Microdiscarica a pochi passi dalla spiaggia: la denuncia

Spazzatura abbandonata da oltre un mese in una delle perle del Cilento

microdiscarica a pochi passi dalla spiaggia la denuncia
Camerota.  

Una microdiscarica a pochi passi dalla splendida spiaggia del Mingardo, a Marina di Camerota. Nel cuore del Parco del Cilento sacchetti di spazzatura e plastica abbandonata da oltre un mese, hanno indignato i tanti bagnanti di passaggio per raggiungere l'arenile. Il cumulo di immondizia poco dopo la pineta che poi porta al mare. A denunciare l'accaduto una nostra lettrice che ha immortalato le maleodoranti buste ricolme di rifiuti.

Certo un pessimo biglietto da visita per quanti - da tutta Italia e dall'estero - si recano in questa bellissima terra per trascorrere le proprie vacanze. Un messaggio negativo che arriva proprio in questi mesi di campagne per liberare il Cilento dalla plastica. L'ultimo comune in ordine di tempo a diventare plastic free è stato proprio quello di Centola, poco distante dalla spiaggia incriminata.