Malore improvviso: muore il figlio del re della mozzarella

Ad accorgersene la moglie incinta

malore improvviso muore il figlio del re della mozzarella
Capaccio.  

Dramma nella notte a Capaccio Paestum. Un malore improvviso ha ucciso Davide Di Lascio, secondo figlio dell’imprenditore Angelo Di Lascio, re della mozzarella di bufala campana dop. Il 43enne gestiva insieme al fratello il noto caseificio sulla SS18, la strada che da Agropoli conduce a Battipaglia. L'azienda casearia è ritenuta tra le migliori di tutta la regione. 

La tragedia ha sconvolto la piccola comunità capaccese dove la famiglia è molto conosciuta e apprezzata, uno choc che ha addolorato non solo familiari e amici ma anche i tanti clienti della nota azienda che ha una tradizione antica. A dare vita alla produzione fu proprio Giuseppe Di Lascio, originario di Acerno, che iniziò a lavorare il latte di pecora producendo formaggio e ricotta solo nel periodo invernale, poi l'espansione e la nascita di una dinastia a gestione familiare.

Ad accorgersi della morte del giovane, sopraggiunta durante la notte mentre si trovava a letto in casa, è stata proprio quella che è la sua compagna da tanti anni. La donna aspetta un bambino. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi.

Sul posto è arrivata un'ambulanza del 118. Purtroppo i sanitari non hanno potuto far nulla se non constatare il decesso di Davide.

Molto probabilmente a stroncarlo è stato un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo. Non si è potuto far nulla per rianimarlo, nonostante i ripetuti tentativi. Intanto, appurato dall'esame esterno della salma effettuato dal medico legale, che la morte è sopraggiunta per cause naturali, il corpo del giovane è stata lasciato alla famiglia che ha potuto in questo modo disporre la camera ardente e le esequie.

Si terrà domani l'addio a Davide. I funerali saranno celebrati in mattinata, alle 9.30, nella chiesa di San Vito in piazza Santini, a Capaccio Scalo.

S.B.