FOTO|Tornado: danni e paura anche sul raccordo

Volano lamiere e detriti sulla carreggiata

foto tornado danni e paura anche sul raccordo

Disagi per gli automobilisti

Salerno.  

La violenta tromba d'aria che si è abbattuta ieri sera sul casertano ha investito anche i comuni nelle vicinanze e ha creato danni anche sul raccordo autostradale Avellino – Salerno. Lamiere e detriti sono precipitati sulla strada, creando paura e pericolo per gli automobilisti in transito. Una violenza inaudita. Pioggia e vento forte che hanno creato grandi disagi per la circolazione sulla A1.

La sede stradale è stata poi liberata dai detriti sia in direzione nord che verso Napoli. La tromba d'aria ha abbattuto alberi, pali della pubblica illuminazione e segnali stradali, cartelloni pubblicitari, insegne di esercizi commerciali.  Una serata da incubo nel casertano dove non si ricordano simili danni causati da una tromba d'aria. Alberi sradicati, pali e insegne divelti dalla violenza delle raffiche di vento, roulotte e auto ribaltate, camion capovolti.

Una decina i feriti, un ragazzo di 18 anni è grave: è rimasto coinvolto in un incidente a Santa Maria Capua Vetere proprio a causa delle forti raffiche di vento.

Si trova in rianimazione e nella notte è stato trasferito dall'ospedale di Caserta al Cardarelli di Napoli. Un altro giovane è rimasto ferito in un incidente a Recale. Otto immigrati sono rimasti lievemente feriti a Macerata Campania in seguito al crollo di un capannone.

E mentre si procede con la conta dei danni che interessa soprattutto i comuni di Caserta, San Nicola La Strada, San Marco Evangelista, Recale oggi restano chiuse le scuole di Maddaloni e una scuola a San Nicola La Strada.  Impressionanti le immagini riprese da tanti passanti e residenti che hanno cercato riparo dove potevano sorpresi dalla forte grandinata e poi dalle violente raffiche di vento. In alcuni video amatoriali si vede proprio l'imbuto della tromba d'aria reso visibile dalle scariche dei fulmini.

S.B.