Droga, alcol e violenze: due arresti e decine di denunce

Il bilancio dei controlli dei carabinieri nell'area sud della provincia

droga alcol e violenze due arresti e decine di denunce
Sapri.  

Controlli dei carabinieri della Compagnia di Sapri nel fine settimana appena trascorso. Nel mirino dei militari soprattutto le zone della movida cilentana. Attività che hanno interessato, in particolare, le zone litoranee di Sapri, Policastro e Palinuro. In tutto sono stati una trentina i carabinieri impiegati, con due persone arrestate. A Palinuro un 68enne originario di Ripabottoni ha aggredito due agenti della polizia municipale del comune di Centola. L'uomo è stato fermato con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Attualmente si trova ai domiciliari.

L'altro arresto è scattato a Sapri, dove nei pressi della stazioneè stato bloccato un gambiano di 26 anni, trovato in possesso di 10 dosi di marijuana per circa 30 grammi. Il giovane, un richiedente asilo, era ospitato presso il centro di accoglienza "Villa Eboli": all'interno del suo alloggio è stato trovato anche materiale utile al confezionamento. Il 26enne si trova ora ai domiciliari. 

Nel corso degli altri controlli due persone sono state denunciate perché sorprese alla guida in stato di ebbrezza, mentre due giovani polacchi hanno subito la stessa sorte perché trovati in possesso di coltelli con chiusura a scatto. Complessivamente sono state segnalate per uso di stupefacenti15 personealle quali sono state sequestrate modiche quantità di marijuana e hashish. Sequestrate anche diverse autovetture sprovviste di copertura assicurativa. 

GbL