Pistola con matricola abrasa e caricatore pieno: arrestato

In manette è finito un 22enne di Pagani fermato durante un controllo notturno a bordo di un'auto

pistola con matricola abrasa e caricatore pieno arrestato
Tramonti.  

Girava in auto con una pistola "Smith e Wesson 380" con matricola abrasa e 5 proiettili nel caricatore: i carabinieri della compagia di Amalfi hanno arrestato un giovane di 22 anni, originario di Pagani. L'accusa è di porto abusivo di arma clandestina. I militari, durante un controllo notturno a Tramonti, hanno fermato una Lancia Y con a bordo cinque giovani.

Uno di loro aveva una piccola quantità di hashish: la successiva perquisizione nel veicolo ha portato al rinvenimento dell'arma, che è stata sequestrata. Saranno ora effettuati accertamenti sulla pistola per verificare l'eventuale utilizzo. Il giovane invece è stato arrestato.

Redazione Salerno