Sentenze pilotate: prosciolto il sindaco Pagano

A giudizio il fratello giudice del primo cittadino di Roccapiemonte

sentenze pilotate prosciolto il sindaco pagano
Salerno.  

Scandalo sentenze pilotate, nuovamente a processo il giudice Mario Pagano, magistrato al tribunale di Salerno, poi trasferito in Calabria, rinviato a giudizio assieme ad altre 19 persone. Prosciolto invece dall'accusa di associazione, il sindaco di Roccapiemonte, fratello del giudice, Carmine Pagano.

A deciderlo il gup del Tribunale di Napoli, Fabio Provisier che ha assolto anche dall'accusa di abuso d'ufficio il giudice di pace Davide Palladino, dopo il rito abbreviato, disponendo il non luogo a procedere per la stessa ipotesi di reato per Gerarda Torino. 

Secondo le indagini, il giudice avrebbe garantito esito favorevole nelle cause civili che riguardavano imprenditori amici in cambio di regali o somme di denaro.