Tentarono di portar via una bimba, identificati e denunciati

Si tratta di fratello e sorella di 70 e 68 anni. Il fatto accadde a Cava de' Tirreni

tentarono di portar via una bimba identificati e denunciati
Cava de' Tirreni.  

Tentarono di sottrarre una bimba di 2 anni e mezzo dalle braccia della madre. A distanza di qualche settimana i carabinieri della stazione di Cava de’Tirreni hanno identificato la coppia che mise in atto il tentativo. Si tratta di due anziani, fratello e sorella: lui 70 anni e lei 68. La coppia vive insieme e nessuno dei due ha figli. I due anziani sono stati denunciati-

Il fatto accadde all’inizio del mese di febbraio nella centralissima via Edoardo Talamo a Cava de’Tirreni. I due anziani si avvicinarono ad una giovane donna con sua figlia, ferma alla fermata del minibus per l’asilo, e  dapprima cominciarono a gratificare la piccolina con svariati complimenti. Poi, all’improvviso, si rivolsero alla madre chiedendo se voleva dar loro la piccolina. Una frase che raggelò la giovane  che ripresasi dallo shock reagì minacciando di allertare i carabinieri qualora non si fossero immediatamente allontanati. “Tanto prima o poi me la prendo”  avrebbe detto la 68enne mentre si allontanava insieme al fratello.

L’incredibile episodio fu denunciato, poco più tardi, ai militari della locale stazione dell’Arma.Immediatamente scattarono le indagini che hanno portato all’identificazione degli autori del gesto.