Furti in casa e nelle chiese e fiumi di droga

Eseguite le ordinanze di custodia cautelare

furti in casa e nelle chiese e fiumi di droga
Agropoli.  

Furti aggravati nelle abitazioni, nei negozi e anche nelle chiese, e spaccio di droga: blitz dei carabinieri di Agropoli, con il supporto del nucleo cinofili di Sarno e del nucleo elicotteri di Pontecagnano nei comuni di Capaccio Paestum, Agropoli, Roccadaspide, Finale Emilia (Modena), Scurelle (Trentino Alto Adige) e Grado (Gorizia).

Sono scattate ordinanze di custodia cautelare nei confronti di 15 persone (6 in carcere e 6 ai domiciliari, oltre a  3 divieti di dimora a Capaccio),  indagate per spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad emetterle il gip del tribunale di Salerno. Fiumi di cocaina, hashish e marijuana spacciati nella Piana del Sele e nel Cilento. Le indagini, partite nel febbraio del 2017, e condotte dalle stazioni di Capaccio e Torchiara, avrebbero anche fatto luece su furti nelle case estive del territorio, nei negozi del posto e anche nei luoghi di culto. Nel corso delle perquisizioni effettuate nelle ultime ore sono stati inoltre trovati e sequestrati nelle case di alcuni indagati 100 grammi di hashish e marijuana.