Dolore e lacrime ai funerali del 15enne morto annegato

Il parroco: “Un ragazzo per bene, amava il mare che era la sua vita”

dolore e lacrime ai funerali del 15enne morto annegato
Agropoli.  

Si sono tenuti questa mattina ad Agropoli, nella chiesa di “Santa Maria delle Grazie” i funerali di Biagio Manganelli, il ragazzino di 15 anni morto annegato, nel primo pomeriggio di sabato, al largo del porto di Agropoli, durante un'uscita in barca con il padre.

Tantissime le persone e gli amici del ragazzo che hanno preso parte al rito funebre. Il parroco, don Bruno Lancuba, ha ricordato il giovanissimo: “Un ragazzo perbene che suscitava bene, affetto e tenerezza, amante del mare, che era la sua vita. Ora è il momento del silenzio e del rispetto” ha detto il religioso. Presente anche il sindaco Adamo Coppola. Intanto oggi ad Agropoli proclamato il lutto cittadino.