Gianluca muore a 28 anni, ora si prega per le sue amiche

Cinque i ragazzi coinvolti nel tragico incidente stradale avvenuto all'alba a Salerno

gianluca muore a 28 anni ora si prega per le sue amiche
Salerno.  

Stabili ma gravi le condizioni delle due ragazze irpine ferite questa mattina all'alba a Salerno in un tragico incidente stradale costato la vita a un loro amico, il 28enne Gianluca Puorro, originario di Montefredane, Avellino. Il giovane avrebbe perso molto sangue, morendo sul colpo, nel violentissimo impatto della vettura, una Fiat Panda grigia che, per cause ancora non chiare, si è ribaltata finendo contro una cancellata, diventando un ammasso di lamiere accartocciate. La tragedia poco dopo le cinque in via Ligea. A bordo dell'auto erano in 5, tutti amici di ritorno da una serata trascorsa in un locale. Ora si spera in un miglioramento per le due ragazze ricoverate in prognosi riservata all'ospedale Ruggi D'aragona di Salerno. Una ha riportato una preoccupante lesione epatica ed è stata operata d'urgenza, si trova ora ricoverata in rianimazione.

L'altra ha lesioni multiple anche vertebrali e pneumotorace, si trova in chirurgia d'urgenza ma nei prossimi giorni potrebbe essere trasferita nel reparto di ortopedia, se le sue condizioni miglioreranno. Non sarebbero in pericolo di vita. Proprio in ortopedia è ricoverato un altro ragazzo che era in auto con loro, ha riportato diverse fratture. Intanto vettura è stata sequestrata dalle forze dell'ordine intervenute sul luogo dello schianto per i rilievi che dovranno chiarire quanto accaduto. Una tragedia che ha scosso il comune di Montefredane per la scomparsa del giovane Gianluca. Il sindaco Valentino Tropeano, recatosi in ospedale a Salerno per stare vicino ai parenti dei giovani coinvolti nell'incidente ha detto: “Siamo distrutti per la perdita di una giovane vita, tutta la comunità di Montefredane è vicina alle famiglie di questi ragazzi”.