Salerno e la Costiera sott'acqua: fulmine si abbatte sul Duomo

Sottopassi allagati, strade come fiumi. Infiltrazioni in ospedale, incidente sul Raccordo

salerno e la costiera sott acqua fulmine si abbatte sul duomo
Salerno.  

E' stata una notte particolarmente complicata quella appena trascorsa per la fascia costiera di Salerno e provincia. Il violento temporale ha infatti creato non pochi disagi in diverse aree della città e della provincia. Quelli maggiori registrati in Costiera Amalfitana. 

A Ravello un fulmine si è abbattuto sul cornicione del Duomo, provocando il distacco di parte dell'intonaco. Richieste di soccorso anche ad Atrani, dove l'acqua abbondante ha provocato il cedimento di un muro di contenimento nei pressi della piazza. 

Sempre in Costiera Amalfitana, veri e propri fiumi d'acqua sono quelli che hanno attraversato Amalfi nella notte, mentre i vigili del fuoco sono stati allertati anche per delle infiltrazioni nel presidio ospedaliero di Castiglione

A Salerno invece allagato il sottopasso di Mercatello: non poche le lamentele degli automobilisti, che hanno ravvisato il tardivo intervento dei vigili e, di fronte al pericoloso muro d'acqua, hanno dovuto arrestare la corsa e fare retromarcia. 

Ancora a Salerno, caschi rossi impiegati a supporto di una squadra Enel per una cabina di energia elettrica totalmente invasa dall'acqua, che ha provocato il black out in alcune zone della città. Al numero di emergenza arrivate anche le segnalazioni di scantinati allagati e persone bloccate in ascensore. 

Più in generale, vaste aree del capoluogo si sono trasformati in fiumi (come testimonia la foto pubblicata da Michele Mele sul gruppo facebook "Figli delle chiancarelle"), con tombini saltati e circolazione quasi impossibile per gli automobilisti, da Fratte alla zona del lungomare fino alla zona industriale.

Problemi anche alla circolazione: forse a causa del fondo stradale viscido, intorno alle 6 di questa mattina un autocarro che trasportava legname ha perso il controllo sul raccordo Salerno-Avellino. Il conducente è stato sbalzato fuori dall'abitacolo, facendo un volo di venti metri. Soccorso da 118 e vigili del fuoco, è stato trasportato in ospedale.