Omicidio Ciro D'Onofrio,arrestato anche il fratello del killer

All'epoca dei fatti era minorenne: il delitto sarebbe maturato negli ambienti dello spaccio

omicidio ciro d onofrio arrestato anche il fratello del killer
Salerno.  

Nuovi sviluppi nelle indagini sull’omicidio di Ciro D’Onofrio, ucciso a colpi di pistola nell’estate del 2017 a Salerno: la squadra mobile ha eseguito, su disposizione del tribunale per i minorenni, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un ragazzo di 19 anni, attualmente in affidamento presso una struttura per minori in provincia di Foggia.

G.S., già indagato per l’omicidio, all’epoca dei fatti era minorenne. Secondo gli investigatori della procura di Salerno quella sera avrebbe agito insieme al fratello, già finito in manette lo scorso mese di luglio.

I due avrebbero ucciso a colpi di pistola Ciro D’Onofrio in quello che dalle indagini è parso un contesto criminale legato allo spaccio di droga.