Sfugge ai controlli e colpisce un agente: arrestato

Tre i giovani salernitani fermati questa mattina dai carabinieri di Salerno

sfugge ai controlli e colpisce un agente arrestato
Salerno.  

Nelle prime ore di questa mattina, i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno hanno arrestato un giovane salernitano che, in compagnia di altri amici, e in possesso di hashish, nel vano tentativo di scappare, ha colpito un agente.

A bordo dell'auto fermata dai carabinieri c'erano tre ragazzi salernitani, un 17enne, D.V.  un 25enne, G.C. e un 18enne G.D. Poco dopo essere stati fermati dalla pattuglia, il 25enne salernitano è scappato dall'auto colpendo e facendo cadere a terra un agente. Quest'ultimo è stato soccorso e portato all'ospedale di Salerno, riportando una frattura dello scafoide sinistro, con una prognosi iniziale di 30 giorni.

Il 25enne è stato bloccato poco dopo ed è stato arrestato con l'accusa di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Giudicato con rito direttissimo, gli è stato applicato l'obbligo di dimora nel comune di Salerno, con divieto di uscire di casa dalle 20 alle 6 del mattino.