Sala Consilina tricolore per i 100 anni dalla guerra

Bandiere sui balconi e dalle finestre e il coro degli alpini

sala consilina tricolore per i 100 anni dalla guerra
Sala Consilina.  

Per due giorni Sala Consilina si ammanta di Tricolore: è quanto accadrà venerdì e sabato prossimi, con l’esposizione della bandiera Italiana sui balconi e alle finestre, presso le sedi istituzionali e nelle scuole, ma anche nelle attività commerciali e nelle sedi delle Associazioni cittadine. L’occasione è la manifestazione che l’Amministrazione Comunale di Sala Consilina, in collaborazione con i “Volontari Civili”, organizza per l’11 ed il 12 gennaio: una due-giorni commemorativa del Centenario della fine della Prima Guerra Mondiale (1915-1918). L’evento si avvale della partnership della Banca Monte Pruno e dell’EPT di Salerno.

Diversi gli eventi in programma: si comincia venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 presso il Teatro Comunale Mario Scarpetta con la proiezione di un film rievocativo degli eventi bellici. Alle ore 17:00, presso l’Auditorium Centro Culturale Cappuccini, ci sarà l’apertura della mostra fotografica, con l’esposizione di reperti e francobolli commemorativi dell'epoca. Alle ore 19:00 invece, presso la Chiesa della SS. Annunziata in Piazza Umberto I, è in programma la proiezione del film “Torneranno i prati” di Ermanno Olmi, che vede tra i suoi interpreti l’attore di Sala Consilina Andrea Di Maria.

La manifestazione commemorativa riprenderà sabato 12 gennaio alle ore 10:30 in Piazza Umberto I, con la deposizione della Corona ai Caduti, e con la celebrazione della Santa Messa presso la chiesa della SS. Annunziata, in suffragio dei Caduti e dei Dispersi di tutte le guerre. Infine alle ore 18:30, presso il Teatro Comunale "Mario Scarpetta", l’attesa esibizione del Coro degli Alpini (sezione di Latina).

“Abbiamo voluto organizzare questo evento commemorativo –conferma il sindaco Francesco Cavallone- per ricordare un periodo che ha segnato il mondo e l’Italia. Saranno due giorni particolarmente intensi, che si concluderanno in modo molto originale con la presenza del Coro degli Alpini: un evento credo più unico che raro a Sala Consilina e nel Vallo di Diano. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare, per commemorare la fine del primo conflitto mondiale e ricordare i nostri caduti”.

Ad ideare la due-giorni è stata Maria Stabile, presidente del Consiglio Comunale di Sala Consilina, che sottolinea come l’evento sia il completamento del progetto che ha visto protagonista il gruppo dei Volontari Civili, con le loro lezioni di Educazione Civica nelle Scuole. “Sala Consilina è un centro di cultura, e organizzando questa manifestazione –spiega la Stabile- abbiamo voluto coinvolgere, attraverso un momento storico così significativo, tutta la cittadinanza. A partire proprio dai ragazzi delle scuole, che saranno venerdì mattina nel Teatro Comunale Scarpetta per vedere un film sul primo conflitto mondiale. Ma anche le Associazioni di Sala Consilina, i commercianti e tutta la comunità stanno rispondendo con entusiasmo. L’invito a tutti i cittadini è quello di esporre la bandiera Italiana venerdì e sabato, ammantando le strade di Sala Consilina di Tricolore”.