Aziende "in rosa": 1 impresa su 4 a conduzione femminile

Nella giornata internazionale delle donne, i dati della Camera di commercio

aziende in rosa 1 impresa su 4 a conduzione femminile
Salerno.  

A fine 2017 sono circa 250 in più le imprese a conduzione femminile iscritte nel registro della Camera di commercio di Salerno, con una crescita dello 0,91% rispetto al 2016, superando così la soglia delle 28mila. Il tasso di femminilizzazione delle imprese salernitane, ovvero l’incidenza percentuale delle imprese femminili sul totale imprese, si conferma al 23,3% (media Italia 21,9%). Sono i numeri diffusi dall'Ente camerale provinciale nella giornata internazionale della donna. Un'occasione per fare il punto della situazione sullo stato delle aziende "in rosa" sul territorio. 

Circa le forme giuridiche preferite, nel 2017 sono 436 le società di capitali in più rispetto all’anno precedente, con un incremento dell’8,1%. Nel complesso, le società di capitali condotte da donne rappresentano, a fine 2017, il 20,7% delle imprese femminili provinciali. In riduzione invece le società di persone, che cedono quest’anno 193 posizioni e le ditte individuali (-12). Quest’ultima resta la forma giuridica più diffusa nell’universo imprenditoriale femminile contando quasi 19mila posizioni, pari al 67,2%.

Per quanto riguarda la presenza nei settori economici, in aumento le imprese femminili che operano nel settore agricolo e in quello turistico. Cresce la presenza femminile anche nelle attività dei sevizi alle imprese e alla persona. Sono le “altre attività”, e in particolare, i servizi alla persona, la sanità e l’istruzione i comparti in cui la componente femminile ha un peso percentuale più consistente, arrivando complessivamente quasi al 35%. A seguire, le attività agricole e quelle turistiche ovvero le attività di alloggio e ristorazione, che presentano un tasso di femminilizzazione, rispettivamente, del 30,8% e del 29,3%.

Nel commercio quasi 1 impresa ogni 4 è a conduzione femminile. Di contro, si confermano ambiti tradizionalmente maschili le costruzioni (8,8% è la presenza di imprese guidate da donne) e itrasporti e le spedizioni (13,1%). Questi i dati che emergono dalle elaborazioni dei dati Infocamere effettuate dall’Osservatorio Economico provinciale della Camera di Commercio di Salerno. 

GbL