"Cilento blu", numeri da record per il trasporto via mare

Boom di Acciaroli, crescono anche Casalvelino e Castellabate. Luca Cascone: "Progetto strategico"

cilento blu numeri da record per il trasporto via mare
Salerno.  

"Cilento Blu si conferma uno dei progetti più strategici del settore trasporti della Regione". Non poteva essere più esplicito il consigliere regionale con delega ai trasporti, Luca Cascone. Il riferimento è al comparto degli spostamenti via mare per la costa meridionale della provincia di Salerno. I numeri resi noti dalla Regione Campania sono assolutamente positivi.

"Sono già più di 25.000 i passeggeri che quest'estate hanno potuto ammirare i luoghi più ambiti del nostro territorio via mare. Un primo risultato positivo per le corse marittime registrato solo al 10 agosto. Altro dato interessante è il trend in crescita rispetto allo scorso anno per le seguenti mete:
Acciaroli (+70%), Casalvelino (+40%), San Marco di Castellabate (+30%)", le cifre snocciolate da Cascone.

Non solo. "Sorprendente anche il ‘dialogo’ via mare tra le località più belle della Campania: oltre 6mila persone in movimento dal Cilento a Capri, Amalfi e Positano e viceversa - ricorda il consigliere regionale -. La Campania più bella, fatta di meravigliose coste e incantevoli isole, continua a conquistare tantissimi viaggiatori".