Il Salernum Baronissi torna alla vittoria, 2 a 0 a Campagna

Il tecnico Quaglia: “Risultato importantissimo. Ora c’è bisogno di continuità”

il salernum baronissi torna alla vittoria 2 a 0 a campagna
Baronissi.  

Dopo due mesi, il Salernum Baronissi torna alla vittoria contro il Campagna, una delle formazioni più agguerrite del girone D di Promozione. Un risultato pesante in chiave playoff, frutto delle reti di Minguzzi, nel primo tempo, e di Genovese al 94’. Tre punti, maturati al termine di una partita intensa e combattuta, che ridanno fiducia ai ragazzi di mister Quaglia, reduci dalla sconfitta di sabato scorso in casa contro l’Angri.

La cronaca

Compagini alla vigilia appaiate in classifica a 31 punti. Mister Quaglia cambia diversi uomini con l’obiettivo di dare maggiore equilibrio alla squadra. Prima frazione di gioco di marca Salernum. Gli ospiti iniziano la gara con il piglio giusto: dai piedi di De Crescenzo e Cartone partono le azioni più pericolose. Al 26’ l’occasione che sblocca la gara: contropiede del Salernum; Minguzzi si fa trovare pronto in area di rigore avversaria e batte con un piattone l’incolpevole Pergamena. Il vantaggio galvanizza gli uomini di Quaglia, che giocano sul velluto sfiorando in diverse occasioni la rete del raddoppio. I padroni di casa tentano più volte, con fulminee ripartenze di riagguantare il pareggio. Il primo tempo si conclude sul risultato di uno a zero per il Salernum.

Nella ripresa, il Campagna si tuffa in attacco alla ricerca disperata del goal. Il trainer dei padroni di casa, Pietropinto, tenta di invertire la rotta sostituendo alcuni calciatori e avanzando il baricentro della squadra. Nascono così diverse ripartenze interessanti per il Salernum. Nei minuti di recupero del secondo tempo, al 94’ Genovese è bravissimo ad approfittare di uno svarione del portiere avversario e a siglare la rete del due zero con un perfetto pallonetto dalla distanza. Un goal di pregevole fattura che mette fine alla contesa e regala alla società del presidente La Marca una vittoria importantissima, che avvicina il Salernum alla terza posizione in classifica. Sabato prossimo De Crescenzo e compagni affronteranno al “Figliolia” il fanalino di coda Gregoriana.  

Commenti post partita

“Sono molto soddisfatto del risultato e della prestazione dei miei ragazzi. Non era facile espugnare un campo difficile come quello di Campagna. Siamo stati bravi nel limitare le loro fonti di gioco e scendere in campo con la giusta mentalità” – sottolinea al termine della partita Angelo Quaglia, tecnico del Salernum – “Non sono sorpreso dalla qualità del gioco espressa dai calciatori. Anche con l’Angri, i ragazzi hanno disputato una buona partita. Ora c’è bisogno di continuità se vogliamo raggiungere traguardi importanti.”

Asd Campagna - Asd Salernum Baronissi 0-2 (0-1 p-t.)

CAMPAGNA: Pergamena, Putzolu, Viaggianiello, Corsaro, Pinto, Pascuzzo, Cassetta, Maiorino, Altieri, Costanzo, Fernando. A disposizione: Lenza, Ciaglia, Chinyakov, Peccheneda, Samo, Perna, Spinelli. All: Pietropinto

SALERNUM: Coscia, De Simone, Funicello, Silvestri, Botta, Bove, Minguzzi, Rinaldi E., Cartone, De Crescenzo, De Luca. A disposizione: Serretiello, Buonocore, Genovese, Citro, Ciardiello, Pierro, Natella. All: Quaglia

RETI: 26’Minguzzi, 94’Genovese (SAL);

Arbitro: Alfonso Pepe sezione di Nocera Inferiore. Assistenti: Monaco e Iezza sezione di Sala Consilina. 

M.G.